“IL PAN DE LI ANGELI; A QUELLA MENSA DI SAPIENZA”
4-5-6 Marzo - Il viaggio con “Slow Food Travel Monti Lepini”, prosegue nel mese di marzo con tre appuntamenti durante questo fine settimana, tra storia, cultura e enogastronomia, insieme a Slow Food Latina e la Comunità Slow Food dei Monti Lepini per il Turismo Sostenibile per il programma "Convivium" de la Compagnia Dei Lepini promosso dalla #RegioneLazio
Giornate di attività ed eventi storico-letterari con: laboratori del gusto, escursioni e visite guidate tra città, ambienti naturali, aziende enogastronomiche, musei e biblioteche dei Monti Lepini. Tra metafore dantesche e realtà del territorio, seguendo l’olio e il cibo.
Il filo conduttore è sempre il cibo secondo Slow Food, i prodotti, l’ambiente e la storia raccolta e raccontata dai Musei del Sistema territoriale dei Monti Lepini.
Tre appuntamenti con diversi aspetti da scoprire o riscoprire e naturalmente ….gustare!
VENERDI 4 marzo a Sezze con il tema del PANE come filo conduttore
Un appuntamento:
alle ore 15.30 appuntamento a “Porta Pascibella” per una visita del centro storico alla scoperta del Pane ma anche dei prodotti da forno tradizionali della città, del vino naturale, nella città dello storico vino “setinum” il preferito di Augusto, e l’approfondimento storico a cura del Museo Archeologico.
SABATO 5 marzo a NORMA con il tema del “CONVIVIO” che caratterizza la storia antica dell’antica Norba ma anche spunto per un percorso enogastronomico nel tempo fino ai nostri giorni.
Due appuntamenti:
- alle ore 9.30 appuntamento presso l’area archeologica di Norba per la visita dell'area rcheologica, una vera e propria “pompei latina”, un percorso letterario che si affaccia sul magnifico sguardo della piana pontina e naturalmente il cibo da conoscere e gustare.
- alle ore 15,00 appuntamento in P.zza Roma per per una visita del centro storico fino ad arrivare all’approfondimento storico del Museo Archeologico che visiteremo, senza dimenticare naturalmente il cibo da conoscere e gustare
DOMENICA 6 Marzo a ROCCAGORGA il tema è quello del cibo legato agli “Atti supremi della vita” (la nascita, il matrimonio ecc.)
Due appuntamenti:
- alle ore 9.30 appuntamento presso l’Eremo di Sant’Erasmo per un escursione fino a Monte Pizzone, un itinerario di 4/5 ore attraversando boschi e creste sassose per entrare in contatto con un paesaggio integro dove, inoltre, la cultura della pastorizia unita a quella dell’agricoltura fà da cornice alla biodiversità dei Monti Lepini. Dedicata a chi ama camminare insieme alla guida esperta de La Filibusta Pontina.
- Il pomeriggio ore 15.30 visita guidata a tema del centro storico di Roccagorga e dell’Etnomuseo a seguire "Conversazione sul Pranzo della Sposa", a cura di Eros Ciotti – @Associazion Metropoli’s e "Laboratorio del gusto" con Slow Food Latina
Tutte le attività della giornata sono gratuite, con un numero massimo di partecipanti.
Prenotazione obbligatoria al 3516729094
Il viaggio della Comunità Slow Food dei Monti Lepini per il Turismo Sostenibile tra storia, cultura e enogastronomia prosegue DOMENICA 20 FEBBRAIO 2022.
Una giornata di attività ed eventi storico-letterari con: laboratori del gusto, escursioni e visite guidate tra città,ambienti naturali, aziende enogastronomiche, musei e biblioteche dei Monti Lepini, per tutti; adulti e bambini. Tra metafore dantesche e realtà del territorio, seguendo l’olio e il cibo.
Il filo conduttore sarà forse il prodotto principale della tradizione agroalimentare italiana: l'OLIO. 📍La mattina ore 9.00 visita della celebre Abbazia di Fossanova, poi una passeggiata lungo la Francigena, per il Bosco e il Castello di San Martino e infine la visita di due Frantoi, con degustazioni e laboratorio del gusto con “Slow Food Travel". 📍Il pomeriggio ore 15.30 visita guidata a tema del museo Archeologico di Priverno e a Santa Chiara, a seguire "Conversazione sull'olio nella letteratura" e "Laboraturio del gusto".
Tutte le attività della giornata sono gratuite, con un numero massimo di partecipanti.
☎️Prenotazione obbligatoria al 3516729094

Visite guidate, tour e soggiorni di gruppo e individuali  per scoprire il fascino e le storie racchiuse nei luoghi del Lazio Meridionale.

La "Terra Latina" a sud di Roma, la Riviera d'Ulisse dal Circeo a Gaeta e Formia, il Parco Nazionale del Circeo e i Monti Lepini, Aurunci e Ausoni. La Ciociaria dalle "città saturnie" a Montecassino.

Esperienze da vivere per un turismo responsabile e sostenibile, che ha cura del territorio e della sua gente.

Anche quest'anno noi ci siamo!

Vi riproponiamo( per il 16 anno !!! ) le nostre attività verdi, outdoor, dedicate ai Bambini e ai ragazzi  nella splendida cornice  di Villa Fogliano, oasi naturale sulle sponde di uno  dei quattro laghi del Parco nazionale del Circeo e, come sempre, grazie alla disponibilità e autorizzazione del Reparto Carabinieri Biodiversità di Fogliano . In collaborazione con le esperte Guide-cantastorie di Ravenala e con i volontari di Slow Food Latina per giocare sui temi della corretta alimentazione a partire dalla natura del luogo. 

Vi aspettiamo come sempre  per divertirci insieme con  serenità e nel rispetto delle norme anti Covid 19 .

Per questo vi chiediamo di sottoscrivere la documentazione necessaria affinchè possiamo rispettare le regole di sicurezza sanitaria che il momento ci richiede. 

  Troverete tutti i documenti cliccando qui  



"Un Cantastorie per un Sentiero"

 

VISITE GUIDATE

estate 2022 

 

per info telefonare al:  351 672 9094  


VILLA DOMIZIANO

estate 2022 

 

visita guidata

Un Viaggio…imperiale

  

Una delle visite tra le più affascinanti e complete da vivere nel territorio del Circeo, con l’unica Guida-Cantastorie del Parco. 

La visita, con ingresso via terra, è condotta tra i preziosi scavi della Villa di Domiziano, l’impianto termale, le suggestive cisterne sotterranee, il bosco e la natura del Parco Nazionale del Circeo in cui si trovano le vestigia di epoca imperiale. Qui risuonano gli echi della vita di un tempo nelle pagine di Seneca, Marziale, Giovenale…e poi non si dica che con l’Imperatore non “c’è nemmeno una mosca”!

 

“I Bagni, il vino e Venere rovinano l’uomo,

 ma rendono la vita felice!”


 ABBAZIA DI FOSSANOVA

Alle pendici degli Ausoni, l'Abbazia di Fossanova ci conduce all'incontro con un “Grande della Chiesa”, nella sua ultima stagione terrena. San Tommaso venne qui a morire, dando il suo saluto al mondo.  Immersi nell’atmosfera medievale del meraviglioso Borgo di Fossanova, per rivivere attraverso la rievocazione letteraria, lo spirito di quell’epoca e offre spunti di riflessione e meditazione ancor oggi tanto attuali e irrisolti.

 


SPERLONGA E VILLA TIBERIO (MUSEO NAZIONALE ARCHEOLOGICO)

Sperlonga è una piccola ma meravigliosa cittadina tipicamente mediterranea, con le sue case bianche e le vie e le piazzette che si alternano in modo volutamente “confuso”, utili per difendersi dalle continue invasioni piratesche avvenute nei secoli. Di fronte alla fine della bellissima spiaggia dell’Angolo ci sono i resti della Villa dell’Imperatore Tiberio con una spettacolare grotta che un tempo custodiva delle meravigliose sculture rappresentanti il mito dell’eroe omerico: Ulisse. Questa “Odissea di marmo” è conservata e visitabile insieme ai resti delle Villa di Tiberio